• By admin
  • 14 Settembre 2016

“Castellana Sicula: un tesoro “ripulito” e un “pagghiaro” realizzato”

“Castellana Sicula: un tesoro “ripulito” e un “pagghiaro” realizzato”

Nell’ambito dell’inaugurazione del Centro di Educazione Ambientale e Network del Turismo Sostenibile “Il Grifone”, oggi, mercoledì 14 settembre, sono state ripercorse le tappe principali delle attività dei campi internazionali di volontariato con l’iniziativa “Castellana Sicula: un tesoro “ripulito” e un “pagghiaro” realizzato”.
Durante la giornata sono state mostrate le indagini condotte nell’importante area archeologica di contrada Muratore a Castellana Sicula e i lavori che hanno portato alla valorizzazione dell’area antistante il paese con la costruzione di un tradizionale Pagliaio contadino. Accanto a questo sono state realizzate anche una spirale delle piante aromatiche e una piccola zona umida per la riproduzione degli anfibi.
Sono intervenuti, oltre i professionisti del team “Il Grifone”, il presidente regionale di Legambiente Sicilia, Gianfranco Zanna, il Sindaco di Castellana e il Soprintendente BB.CC.AA. di Palermo dott.ssa Maria Elena Volpes.