• By admin
  • 22 Agosto 2016

4 campo: il pagliaio prende forma

4 campo: il pagliaio prende forma

Seguiti dal naturalista e cultore delle tradizioni popolari Antonio Spinnato, i ragazzi del 4° campo hanno fatto ritorno al pagliaio per coadiuvare gli operai nella pulizia e nel posizionamento delle travi che costituiranno l’ossatura del tetto. Queste, appositamente scortecciate, sono state innalzate e collegate dall’architrave (“u vastasu”, in lingua siciliana). L’attimo del suo fissaggio ha segnato un piccolo momento di svolta e la materializzazione di un traguardo che, ancorchè non definitivo, incoraggia ad andare avanti con il lavoro.

Oggi un nuovo passo: l’inizio della copertura con materiale vegetale locale nel pieno rispetto della tradizione.

Uno degli obiettivi fissati, quello della realizzazione di un centro visite capace di dare conto del modo in cui il mondo agro-pastorale interagiva con l’ambiente naturale, si avvicina a grandi passi.

La giornata è stata allietata dalla visita dei componenti del PAF (Palermo Anima Folk), in visita nelle Madonie per assistere ai Raduni del Folklore che si sono svolti in questi giorni fra Castellana, Polizzi e Petralia Sottana. Terminati i lavori è il momento di mettersi tutti in posa, con la gradita presenza del Presidente del Parco delle Madonie Angelo Pizzuto, convinto sostenitore delle attività de “Il Grifone”, e scattare una foto tutti insieme. Poi inizia una tipica festa campestre in pieno stile madonita.